🤒 Solo per oggi TERMOMETRO DIGITALE  a soli € 2,90 🤒

Assistenza clienti 3347720502    dal Lun. a Ven.: 9:00-12:30 - 15:30-18:00

🤒 Solo per oggi TERMOMETRO DIGITALE  a soli € 2,90 🤒

Osteoporosi: cos'è, prevenzione e cura

Osteoporosi: cos'è, prevenzione e cura

L’osteoporosi è una patologia delle ossa che si manifesta nelle persone mature ma, in alcuni casi, può presentarsi anche prima. Ecco cosa c’è da sapere.

30/03/2022 11:04:00 | nowfarma

L’osteoporosi è una patologia che si sviluppa in maniera graduale e causa l’indebolimento delle ossa. In molti casi si presenta senza sintomi, manifestando la sua presenza solo in caso di cadute e traumi che comportano una o più fratture.

Non presenta sintomi particolari e l’unico modo per diagnosticarla è attraverso la MOC, un’indagine che misura la densità della massa ossea.


Cos’è l’osteoporosi

L’osteoporosi è un’alterazione della struttura del tessuto scheletrico che, con l’età, diventa sempre più fragile ed esposta a rischio di fratture spontanee. È una patologia molto diffusa in Italia e le parti del corpo più esposte a questo rischio sono femore, polso e vertebre.

È una malattia che non manifesta sintomi specifici, agisce con un andamento progressivo con dolori che possono essere confusi con altre patologie, come ad esempio i dolori artrosici. La perdita di densità ossea interessa in percentuale maggiore le donne, questo perché con la menopausa si riduce la produzione di estrogeni e arrivare all’invecchiamento con una maggiore riserva ossea può comportare una minore probabilità di sviluppare la patologia.


Sintomi osteoporosi

L’osteoporosi non presenta sintomi caratteristici ma la presenza di calcoli renali, ipercalcemia, iperlordosi, ipercifosi e osteopenia potrebbero essere campanelli d’allarme della patologia.

I soggetti affetti da osteoporosi sono più esposti a:

  • Fratture da fragilità, causate anche da una caduta banale, che in una normale condizione non comporterebbe la rottura dell’osso.
  • Fratture da compressione, le vertebre indebolite possono collassare in seguito a un trauma anche lieve.

Cause osteoporosi

Le ossa hanno un ciclo vitale e nel corso degli anni si rigenerano molte volte, adattandosi alle varie fase dell’età.

La resistenza ossea è data principalmente da:

  • Quantità del tessuto osseo o massa
  • Composizione minerale dell’osso

Col trascorrere degli anni è normale una riduzione di entrambe le caratteristiche, se però risulta eccessiva, si va incontro alla fragilità ossea e a conseguenti fratture.

Alcuni fattori possono aumentare la probabilità di soffrire di osteoporosi, su tutti:

  • Predisposizione genetica
  • Incidenza ormonale
  • Cattive abitudini come fumo e alcol
  • Uso prolungato di farmaci come cortisonici
  • Dieta povera di calcio e vitamina D

I consigli di Nowfarma per la prevenzione dell’osteoporosi

La regolare assunzione di integratori alimentari può prevenire l’insorgere dell’osteoporosi. Nowfarma consiglia:

Solgar Vita K2 Alimentare Integratore a base di vitamina K, contribuisce al corretto mantenimento delle ossa.

Vitamina D3 Ibsa 2000 contribuisce al normale assorbimento  e utilizzo di fosforo e calcio da parte dell’organismo.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici